Ben Robinson

Ciao Ben,
Dicci qualcosa di te …
Ho 28 anni e sono un atleta che gareggia in tutte le discipline del running, come corse su strada, campestri, pista ed ovviamente il canicross.

Quali sono I tuoi titoli sportivi sino ad oggi?
Per quanto riguarda la corsa “da solo” ho dei titoli provinciali su diverse superfici e distanze ed anche un titolo regionale sui 5000m in pista. Insieme al mio club abbiamo anche conquistato medaglie nazionali di squadra.
Per quanto riguarda il canicross sono tre volte Campione Britannico (2015-2016-2017) ed a livello europeo ho guadagnato tre medaglie a staffetta. Inoltre nel 2016 ho vinto il Vulcanicross. Nel 2017 ho avuto la fortuna di vincere il titolo Europeo e Mondiale.

Hatton Canicrosss – May 2015

– Dicci qualcosa dei tuoi cani …
Attualmente i miei cani sono: Bolt, Weimaraner di 4 anni; Blake, Greyster di un anno dell’allevatrice Magda Didier (Belgio); Zofie, European Sled Dog di nove mesi dell’alllevatrice Martina Stepankova (Rep. Ceca).

Qual è il tuo posto di allenamento preferito?
La nostra location preferita è un percorso lungo il canale, una strada sterrata molto tranquilla con una superficie ideale per testare la nostra velocità!

Come si svolgono solitamente i tuoi allenamenti?
I miei allenamenti con i cani sono spesso degli interval-training su ruote (biciclette o scooter) o free run; troppi allenamenti di canicross vero e proprio, non sono una preparazione ideale per il mio modo di correre.

Qual è il tuo ricordo più bello che hai di una gara?
Il mio primo titolo Britannico con Bolt rimarrà sempre una gara molto speciale per me, perché è stata anche la prima volta che abbiamo corso insieme sotto 14:00 in 5000.

Hai qualche consiglio o suggerimento da dare a chi si avvicina a questo sport?
Allora vediamo qualche consiglio che ho sperimentato personalmente: il giusto canicross-kit per garantire la massima sicurezza e partecipare ad eventi per approfondire di più l’argomento.

Quali altri sport pratichi o hai praticato?
Faccio anche ciclismo e nuoto come cross-training ma non in maniera agonistica, così come la palestra per la forza ed anche conditioning e core training

Qual è stato il tuo debutto?
Luglio 2014 – Gara di 3 Km organizzata da CaniX … 1° posto per Bolt 😉

Perché hai scelto questo sport?
Per poter condividere il mio amore per la corsa con i miei cani.

A 2-mile beach race at Pembrey Country Park, Wales

Come ti senti quando sei “in azione” con in tuoi cani?
Veloce 😉

Quale pensi sia il più grosso pregio di questo sport?
Avere un compagno di allenamenti che non vi deluderà mai!

Pensi che ai tuoi cani piaccia questo sport?
Si assolutamente. Non ho mai avuto dubbi!

The 2014/2015 CaniX National Series Title (Bolt’s first season of conpetition)

– Quant’è importante “l’armonia” tra te ed il tuo cane?
Molto, se non c’è si può anche correre soli.

Come ti senti prima di una gara?
Un pò nervoso sempre ma anche molto emozionato.

Quali sono i tuoi punti di forza e quali i punti deboli?
Il mio punto di forza è sicuramente la mia esperienza come atleta, in tutti i settori, dalla preparazione alla competizione so sempre cosa aspettarmi e difficilmente vengo distratto da altro. La mia debolezza è in questo periodo, forse, la mia resistenza ma questo è qualcosa che avrò modo di costruire in futuro.

Qual è stata la tua gioia più grande e quale la tuo più grossa delusione?
Senza dubbio i mie titoli Britannici conquistati con Bolt sino a oggi, la più grande delusione è stata causata invece da alcune situazioni non controllabili (Bolt ha avuto un grave infortunio nel mese di aprile e abbiamo perso un’intera estate a causa di un osso rotto) e perciò non siamo riusciti ad arrivare nel modo migliore ai campionati ECF 2016 della Repubblica Ceca.

Quanto spesso ti alleni?
Ogni giorno, spesso 2 volte al giorno ma non sempre correndo. Per I cani invece, structured-training è circa 3-4 volte a settimana ma l’attività è generalmetne più intensa.

Forest Canicross – Pembrey Country Park, Wales

So che sono tutte e due molto importanti ma se tu dovessi scegliere tra attitudine e motivazione per la gare di canicross, cosa preferiresti che i tuoi cani avessero?
La motivazione perché ti permette di migliorare una capacità fisica per fare qualcosa e sapendo che hai dato il tuo meglio. Senza di essa un eventual epotenziale di base resta incompiuto.

Come sei arrivato a questo sport?
Il mio cane mi accompagnava già durante gli allenamenti fin quando ho scoperto che potevamo competere insieme. All’inizio abbiamo provato una gara solo così per divertimento ma siamo stati catturati sin da subito dal piacere di competere insieme.

Cos’è necessario per praticare questo sport? .. e non intendo solo attrezzatura ma anche attitudini, capacità 😉
Il canicross kit è la parte più semplice: imbrago, cintura e linea. Oltre a questo però c’è tanto da fare ma forse la cosa più importante è avere sempre un molta attenzione per le esigenze del vostro cane. Da un punto di vista fisico, un “core” forte è quello che può darti il più grande aiuto.

Si può praticare la tua disciplina anche con cani “piccoli”?
Certo, assolutamente. Ovviamente con le giuste limitazioni.

Il tuo sport deve essere considerato individuale o di squadra?
Di squadra, senza alcun dubbio.

Da quanto pratichi il canicross?
Poco più di 2 anni e mezzo.

Blake training on the course of ECF 2016 in Czech Republic

Che cosa ha suscitato il tuo interesse iniziale?
La possibilità di condividere l’esperienza di gara che già amavo, con il mio cane e compagno di allenamento!

Perchè le persone dovrebbero praticarlo?
Perché è molto divertente e coinvolgente.

Ti ricordi la tua prima volta “attaccato dietro” ad un cane da corsa?
Sì, con il mio Bolt! Dal primo giorno, è sempre stato esplosivo … ancora oggi la spinta più forte che sento viene proprio da lui!

Di che razza sono i cani con cui stai correndo?
Weimaraner, Greyster, European Sled Dog e ognitanto anche con cani di amici e parenti: cocker spaniel, pointer/bracco tedesco e collie.

Quali caratteristiche fisiche cerchi nei tuoi cani?
Velocità, resistenza e forza.

Quali caratteristiche mentali o emotive pensi siano importanti cercare in un cane che vorrà essere introdotto al tuo sport?
Il piacere per la corsa, al resto ci posso pensare io 😉

Se potessi creare il tuo cane ideale, quali peculiarità ti piacerebbero?
Forte ma snello; con una buona velocità che però non comprometta la resistenza. Dato che poi i miei cani fanno parte e vivono con la mia famiglia, è importante anche che abbiano un buon carattere.

Ben Robinson official FB page

 

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.