Campionato UISP Canicross

Domenica 29 aprile si è concluso a Balze di Verghereto il primo Campionato Italiano di Canicross targato Uisp, che ha visto cimentarsi nello sport della corsa a 6 zampe su percorsi di gara molto variegati, ben 123 binomi complessivi.

Alcuni dei ricchi premi messi in palio ed estratti a sorte

Le tappe della competizione sono state:
Casaletto Lodigiano (3/12/17), Cremona (6/1/18), Roma (25/2/18), Dego (8/4/18), Balze di Verghereto (29/4/18) e sono state pensate dagli organizzatori locali (Francesco Bellocchio – Carmelo Fraglica – Sara Gualco e Valerio Roveda di Zampa dopo Zampa – Stefano Battaglini di Corri a 6 Zampe – Nicoletta Cogoni di Colti in Castagna), con la preziosa collaborazione dei vari comitati locali Uisp, sempre disponibili ed entusiasti di prendere parte ad una manifestazione così bella.
Le varie tappe hanno inoltre coinvolto molte realtà locali che hanno “prestato” al campionato dei percorsi stupendi (Agrigelateria Guado – Casaletto Lodigiano; Parco del Po e del Morbasco di Gerre dè Caprioli – Cremona; Città Metropolitana di Roma Capitale – Bosco di Gattaceca Roma; Cascina La Botta – Dego SV; Rifugio Biancaneve del Monte Fumaiolo- Balze di Verghereto).

Caratteristica degna di nota di questa prima edizione del campionato Uisp, è sicuramente la bellezza e la varietà dei percorsi proposti. I partecipanti alle gare hanno avuto la possibilità di correre in delle location veramente uniche come il Parco del Po, il bosco ceduo della Riserva Naturale di Gattaceca ed il Parco del Monte Fumaiolo.
Hanno inoltre potuto apprezzare dei trail con delle caratteristiche tecniche molto differenti. Sono stati proposti percorsi pianeggianti di 9 km, così come dei tracciati di montagna dai passaggi impegnativi, fino ad arrivare a percorsi collinari interamente immersi nel bosco. Insomma proprio così come hanno affermato alcuni concorrenti, dei tracciati veramente esclusivi e mozzafiato.

Un momento di una tappa del campionato

La presenza di 2 sponsor di qualità ha dato un valore aggiunto alle singole manifestazioni.

PetEat ha deliziato con i suoi premi i nostri amici a 4 zampe, fornendo alcuni prodotti che seguendo quella che è la filosofia dell’azienda riescono a tenere in conto la salute dei nostri cani senza però rinunciare anche al gusto.

CaniX ha offerto la propria esperienza e capacità nel confezionare attrezzature adatte allo sport del canicross che, per scelta del proprietario del brand e degli organizzatori del campionato, sono poi state sorteggiate tra tutti i partecipanti alla gara, escludendo i primi classificati che avevano già meritatamente ricevuto i premi riservati ai loro piazzamenti.
Entrambi gli sponsor hanno infine premiato abbondantemente i vincitori del 

I ringraziamenti finali

Campionato nelle 6 categorie presenti:

  • Canicross Man – Carmelo Fraglica con Dora;
  • Canicross Woman – Camilla Bottina con Eva;
  • Canicross Man Veteran 1 – Marco Priori con Jack;
  • Canicross Woman Veteran 1 – Carla Neri con Scira;
  • Canicross Man Veteran 2 – Edoardo Villani con Butterfly;
  • Canicross Woman Veteran 2 – Carla Simonetta Fossati con Sally.

Canicross Uisp vuole ringraziare soprattutto tutti i binomi presenti poiché senza di loro tutto sarebbe stato vano e perché han dimostrato tantissima voglia di mettersi in gioco e divertirsi su dei percorsi vari per difficoltà e caratteristiche geologiche.
Vi aspettiamo tutti il prossimo anno !!!!

Un’immagine molto bella che rappresenta al meglio lo spirito del Canicross UISP