Io sono un Runner!

In piena emergenza nazionale, ci ritroviamo ad osservare i due estremi opposti del genere umano.

Da un lato il “MEGLIO che ci sia”, che schiera in campo: medici, infermieri, personale delle Forze Armate e delle Forze di Pubblica Sicurezza, volontari e tutte le persone che si rimboccano le maniche e, pur mettendo a rischio la propria salute, si mettono al servizio della collettività.
Dall’altro lato invece, tra i ranghi compatti della formazione schierata dal “PEGGIO che ci sia”, possiamo trovare: sceriffi da balcone, ben predicatori e mal razzolatori, giudici inesorabili ma solo delle azioni altrui, beceri individui, ottusi tuttologi laureati sul web e tutti coloro i quali, pur non rischiando nulla, indicano a dito tutti gli atteggiamenti che al loro insindacabile giudizio, risultano essere pericolosi e superflui.

Ecco! In questo momento in cui si viene condannati subito al pubblico ludibrio, senza possibilità di replicare o giustificarsi, concedetemi il lusso di difendere la mia categoria… i Runners.

Distanze interspecifiche

🔹 Io sono un Runner!

Un uomo appassionato di sport che conosce la fatica e sa come affrontarla a testa alta.
Lealmente.
Questo è ciò che ti insegna la corsa.
Le scorciatoie le trovano solo quelli che tagliano il tracciato.

Amicizia e Fedeltà

Quelli che sono sleali.
I trucchi non sono ammessi.
Si rispettano le regole e si può solo mettere un fottutissimo piede davanti all’altro, passo dopo passo, finché non si arriva al traguardo.
Questo è ciò che sono!
Questo è il motivo per cui mi ha fatto davvero molto male, essere segnato a dito da tutti quelli che avevano bisogno solo di un capro espiatorio.

Nessuno si deve permettere di fare illazioni sulla mia moralità, ne tanto meno si deve azzardare a paragonarmi a quella massa di delinquenti irresponsabili, che in questo difficile periodo, hanno riesumato improbabili scarpe da running, solo per avere una scusa e poter affollare i parchi delle città.
Se fossero stati dei veri Runners, non avrebbero barato e non avrebbero mai tradito la loro profonda passione per la corsa, barattandola in cambio di un pretesto per sviare la legge.

🔹 Io sono un Runner!

Un Runner che oggi ha corso 10 km in giardino in compagnia del suo inseparabile e fedele amico, con il cuore pieno di tristezza per tutte le vittime di questo maledetto virus, ma con gli occhi lucidi di speranza per un domani che sia il migliore possibile.

🔹 Io sono un Runner! … voi che giudicate, chi cazzo siete?!?

Il mio profilo migliore

– – –
– –

#iorestoacasa #covid19 #coronavirusitalia #coronavirus #canicross #corria6zampe #fuckthevirus

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.