Interviste

Finalmente … … … le interviste di Corri a 6 Zampe!

Tante domande arricchite da interessanti risposte utili per “carpire” le mille sfaccettature del mondo del canicross. Un sacco di consigli pratici per chi si sta avvicinando a questo sport ed è curioso di conoscere anche il punto di vista di chi è riuscito ad arrivare ai massimi livelli di questa disciplina cinofilo-sportiva.

Tante impressioni personali in grado di arricchire il bagaglio culturale anche di quegli atleti evoluti, che sono sempre alla ricerca di quel dettaglio in più, utile a fare la differenza!

State pur sicuri che leggendo le nostre interviste a 6 zampe, sarete piacevolmente colpiti dall’aspetto sentimentale di questo sport.

In tutte le risposte che i top-canicrosser mondiali ci hanno fornito è sempre chiaro, tangibile ed evidente, il profondo rispetto e l’amore incondizionato per le “nostre” 4 zampe anteriori che in fin dei conti, sono la parte più importante e gioiosa del canicross.

Buona lettura


Ecco a voi la piacevolissima intervista che ci ha concesso il tre volte campione inglese Ben Robinson. Abbiamo avuto l’onore ed il piacere di fare con lui una bella chiacchierata, che ci ha confermato tutte quelle buone impressioni che già avevamo e che ci hanno spinto ad iniziare proprio con lui 😉 . 

Grazie Ben!
(leggi l’intervista qui)


Un’altra bellissima intervista che questa volta ci ha regalato la tre volte Campionessa Mondiale e due volte Vice-Campionessa Europea Tessa Philippaerts. Scoprirete il punto di vista di questa campionessa di sport e di vita 😉 e verrete sicuramente colpiti dal suo modo di vivere questo fantastico sport. Nelle sue parole potrete leggere quanto è profondo il legame con i suoi fantastici cani e potrete trovare molti spunti di riflessione. Evviva il movimento femminile del canicross 😮
Grazie Tessa! (leggi l’intervista qui)


Una nuova bellissima intervista ad un super campione nello sport e nella vita quotidiana: Damjan Žepič. Leggendo le risposte che ci ha dato il vincitore dell’edizione 2016 del TdM, la gara di canicross a tappe più bella e dura del mondo, capirete perfettamente quanto sia originale il suo punto di vista e quanto sia grande la passione che lo lega ai suoi fantastici cani!
Grazie Damjan! (leggi l’intervista qui)


Cosa credevate che non intervistassimo nemmeno un Italiano?!?! Beh, ci mancherebbe altro! 😉
Ecco infatti le bellissime parole che ci ha rilasciato Enrico Calandri, fortissimo atleta della nazionale italiana. Leggendole vi accorgerete che ne è valsa la pena aspettare, perché avrete la possibilità di scoprire il lato umano e gentile del Vice Campione Italiano di Canicross. Un bravo ragazzo che corre si veloce, ma sempre con lo sguardo rivolto ai propri compagni di vita a 4 zampe.

Grazie Enrico! (leggi l’intervista qui)

Ecco a voi per la prima volta su Corri a 6 Zampe, una disciplina sorella del canicross … il bikejoring! Per questo debutto non potevamo accontentarci di “uno qualunque” ed abbiamo deciso di puntare nientepopodimeno che al Campione Italiano in carica nonché Campione del Mondo Giuseppe “Beppe” Bombardieri.
Ne è venuta fuori un’intervista bellissima, ricca di consigli utili e soprattutto piena di esperienze e di emozioni di una storia vissuta sempre, nel massimo rispetto dei propri compagni di vita e di squadra.
Una chiacchierata così piena e coinvolgente che è in pratica divenuta un racconto, così ricco e scorrevole che ha addirittura reso superflua la pubblicazione delle varie “canoniche” domande! 😉
Insomma un’intervista Bomba … di nome e di fatto!
Grazie Beppe! (leggi l’intervista qui)

A noi di Corri a 6 Zampe piacciono le persone speciali.
Ecco perché per questa nuova intervista abbiamo cercato Agata, che oltre ad essere un’atleta molto forte e membro della nazionale Britannica di canicross, è stata anche in grado di aiutare due fantastici cani, trasformandoli in dei meravigliosi compagni di corsa.
Grazie Agata (leggi l’intervista qui)


A volte capita che tra due persone si crei sin da subito una certa sintonia. Un’affinità di pensiero da cui poi nasce una profonda stima ed un sentito affetto reciproco. Ecco, questo è quello che mi è capitato con un Campione francese di canicross: David Dargelosse. Un ragazzo che è un Campione con la C maiuscola perché riesce a vivere con i propri cani un rapporto di rispetto ed amicizia, reso unico ed indelebile proprio dal correre insieme. Il canicross come uno stile di vita per raggiungere l’obiettivo più importante… la felicità. Vi lascio quindi alla lettura delle bellissime risposte che David ci ha dato e da cui, si può veramente capire ancor di più, la magia del nostro sport.
Ah, dimenticavo… poi lui corre con il Breton 😉
Grazie David! (leggi l’intervista qui)